• Descrizione

    La Principessa del silenzio è un tipico casale in pietra situato a 430 m di altitudine, nello splendido Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, a 10 km dal centro di Terracina e a 15 minuti dal mare. Per raggiungerlo si percorre una tipica strada di collina che a tratti attraversa un meraviglioso bosco di querce.
    Il casale è immerso nel verde, con ben 8.000 mq di parco privato e con possibilità di escursioni a piedi nei sentieri circostanti.
    La costruzione originaria risale al 1929; il restauro, iniziato nel 2014 e concluso nel 2016, ha permesso di riportare alla luce la storia del casale e restituire alla struttura la sua originaria tipicità.
    Sono disponibili tre camere con bagno privato e taverna comune.
    Adiacente al casale è presente una casetta indipendente, composta da soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, cameretta, bagno e veranda esterna.
    Abbiamo scelto di vivere in un parco perché crediamo nella ricerca di una vita sostenibile. Tutti, nel nostro piccolo, possiamo contribuire.
    Prestiamo attenzione nel nostro quotidiano a tutte quelle azioni che consentono, seppur conducendo una vita confortevole, un basso impatto ambientale. L’acqua utilizzata in casa ed in giardino è interamente piovana. L’acqua che cade su tutti i tetti viene convogliata in una cisterna a doppia vasca per la decantazione. La fortuna di avere aria pulita, un sistema di filtri e soprattutto un debatterizzatore a raggi UV, ci consentono di ottenere un getto d’acqua al rubinetto igienicamente superiore a tanti acquedotti pubblici. Per dissetarci utilizziamo l’acqua di una fonte vicina, che sgorga a meno di 2 km dal casale. Per tutte le altre necessità utilizziamo l’acqua che cade dal cielo, limpida e pulita, per godere della sensazione unica di lavarsi con acqua piovana, peraltro per la maggior parte dell’anno scaldata gratuitamente con l’energia del Sole.

  • Foto
  • Mappa

    Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.