• Descrizione

    Per chi ama soggiornare in un contesto diverso dai consueti standard alberghieri, Villa Helvetia, in pieno centro a Grottammare, offre tutto il carattere e il fascino di una bella casa d’altri tempi.
    La villa, progettata e costruita nel 1848 dal rinomato Arch. Giovan Battista Carducci, mostra un tipico impianto neoclassico con tracce di Liberty che le conferisocno un aspetto esclusivo.
    Solo quindici camere, nei due piani sopra la hall, disposte simmetricamente intorno alla scala centrale.
    Di diversa ampiezza, piacevolmente fresche e curate, con arredi accordati alla villa, spesso rinnovate nei decori e nei complementi.
    Tutte le stanze dispongono di attrezzature complete e funzionali: aria condizionata, frigobar, TV, telefono diretto, asciugacapelli, cassaforte, accesso internet wi-fi gratuito.

    Villa Helvetia si trovanel cuore del territorio piceno costiero,quello dei lungomare lussureggianti di palme e oleandri e dei borghi antichi affacciati sul mare. Bastano però pochi kilometri e si possono conosvere le belezza dell’entroterra, da Acquaviva Picena a Ripatransone ad Ascoli Piceno.

  • Foto
  • Mappa

    Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.